Caritas Diocesana di Lamezia Terme

Caritas Diocesana di Lamezia Terme

Via Lissania 2, 88046 Lamezia Terme
0968.22450
caritaslamezia@gmail.com

Categoria:

Descrizione

La Caritas incontra e supporta ogni giorno molte persone che accogliamo presso il Centro di ascolto, il faro della Diocesi sulla povertà. La nostra presenza si sviluppa in diverse diramazioni sul territorio lametino tra le varie parrocchie, affrontando problematiche di natura economica, svolgendo altresì attività di supporto psicologico. Il Centro Interculturale Insieme nasce come sportello di assistenza e supporto burocratico ad utenti stranieri, ma rappresenta un punto di riferimento per l’assistenza legale, rinnovo e rilascio documentazione, richiesta di cittadinanza e di ricongiungimento familiare, lezioni di scuola di italiano, aiuto nel cercare casa e lavoro. È attivo inoltre il servizio Unità di Strada, attraverso il quale gli operatori della Caritas vigilano sul territorio per offrire aiuto ai senza fissa dimora. In questa ottica sarà attivato il Servizio Docce e raccolta indumenti accanto al Seminario vescovile, nel quale è previsto il servizio lavanderia. L’Ostello della Carità, bene confiscato alla ’Ndragheta e donato in comodato d’uso alla Caritas, è uno spazio appositamente predisposto all’accoglienza di cittadini stranieri che versano in temporaneo stato di bisogno, ai quali sono garantiti: supporto/ accompagnamento legale e socio-sanitario, alfabetizzazione della lingua italiana, attività di integrazione e socializzazione, supporto alla ricerca del lavoro e della casa. “La Trempa” è l’esperimento di co-housing sociale, in cui sono ospitati uomini che vengono “accompagnati” lungo il percorso di inserimento socio-lavorativo ed abitativo, al fine di raggiungere la piena autonomia. Il Centro sportivo diocesano “San Luigi Gonzaga”, che svolge un ruolo di animazione e di integrazione sportiva, alla quale prendono parte trenta bambini italiani, di etnia rom e stranieri, coinvolti in attività di allenamento, organizzazione, partite di calcetto, tornei. Circa un anno fa, è nata la prima squadra di calcio multietnica presente in diocesi denominata “Oltre i confini”. La Mensa Caritas è attualmente attiva presso i locali della Chiesa della Pietà in Lamezia Terme. Attualmente, invece, usufruiscono del servizio mensa 70/80 persone al giorno cui vanno ad aggiungersi alcuni che utilizzano l’asporto. Vengono preparati circa 100 pasti al giorno, compresa la domenica. Inoltre, in questa fase di emergenza sanitaria, la mensa ha continuato la sua attività attraverso la somministrazione di pasti da portar via e, dal primo ottobre 2020, è ripartito il servizio ai tavoli nel pieno rispetto delle misure di igiene e sicurezza effettuando mediante tre differenti turnazioni. Abbiamo avviato dei lavori importanti presso il complesso interparrocchiale San Benedetto, che contiamo di portare a termine a breve e di aprire la nuova mensa e di attivare degli ambulatori medici solidali con degli specialisti, un nuovo deposito ed un centro congressi. Altro servizio di fondamentale importanza, al momento sospeso, è il Dormitorio “Querce di Mamre” che ospiterà le persone senza dimora. Siamo in dialogo e abbiamo presentato richiesta di convenzione al comune di Lamezia Terme, nella speranza di aprire le sue porte al più presto considerando il freddo di questo rigido inverno. Continuare il nostro operato in questa fase storica rappresenta una nuova sfida, perché i bisogni non si fermano ma anzi: davanti ad una situazione così difficile come quella che il virus ha portato possono solo aumentare”.