La ‘nduja calabrese di Spilinga nel menù ‘Burger King’

La ‘nduja calabrese di Spilinga nel menù ‘Burger King’

Vibo Valentia – La ‘nduja di Spilinga entra nel menù di Burger King, grazie ad un accordo con la multinazionale – titolare di una catena di fast food diffusa in tutto il mondo – che prevede la fornitura di dieci tonnellate del famoso insaccato spalmabile calabrese, prodotto principalmente a Spilinga, nel Vibonese. A dare notizia dell’importante accordo è il vicesindaco di Spilinga, Franco Barbalace.

Si tratta – aggiunge – di “un impegno partito da qualche mese e che oggi si realizza con la presentazione ufficiale alla stampa nazionale. Un evento che l’amministrazione comunale aveva già programmato direttamente da Spilinga e che a causa delle misure antiCovid, abbiamo tenuto in collegamento da Milano, con il nostro ‘ambasciatore’ Lorenzo Biagiarelli, e l’a.d. di Burger King, Alessandro Lazzaroni, a presentare ‘The ‘Nduja Burger’, da domani presente in tutti i punti della catena di fast food, tra i primi al mondo”.

Per fare il panino The ’Nduja Burger, verranno usate una brioche bun, la salsa ‘nduja Bbq, maionese, cipolle fritte fresche, tre fette di bacon, due di scamorza, fiocchi di parmigiano reggiano Dop e la nuova patty di carne gourmet. Per preparare 1,5 milioni di panini nel mondo verranno acquistate dieci tonnellate di ’nduja di Spilinga.

Condividi questo post